BANDI E CONCORSI

7 Febbraio 2020

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI AD INTEGRAZIONE DEI CANONI DI LOCAZIONE – ANNUALITA’ 2019

L’assessore con delega alle Politiche Sociali Eliana Malfeo informa che la Regione Campania ha pubblicato il bando per l’erogazione dei contributi destinati al sostegno all’affitto per l’annualità 2019.


Il bando è destinato a tutti i cittadini della Campania e gestito direttamente dall’Ente regionale. Il contributo massimo concedibile varia tra i 1.800 e 2.000 euro, a secondo della fascia di reddito, ed è calcolato sulla base del rapporto tra canone di affitto annuo ed ISEE. Ogni Comune però può deliberare una riduzione del contributo al fine di soddisfare una platea più vasta di beneficiari.


Il termine di scadenza per la presentazione della domanda (esclusivamente online al link  https://bandofitti.regione.campania.it/ ) è fissato per le 23,59 del prossimo 13 marzo. Per ulteriori informazioni è possibile recarsi all’Ufficio Servizi Sociali di Palazzo di Città.

 

Allegato A

Allegato B – Manuale utente

Allegato C

Decreto regionale

 

Ultimi articoli

NEWS 8 Aprile 2021

DIGITALIZZAZIONE, ONLINE LA PIATTAFORMA PER IL SUAP. IL SINDACO GIULIANO: “SNELLIRE LA BUROCRAZIA E RENDERE  PIU’ RAPIDO IL DIALOGO FRA CITTADINI E TECNICI”

Il Comune di Giffoni Valle Piana compie un nuovo passo verso la digitalizzazione dei propri servizi.

ORDINANZE 31 Marzo 2021

ORDINANZA SINDACALE N.1 DEL 31 MARZO 2021 – MISURE URGENTI PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

Con l’Ordinanza Sindacale n.1 del 31 Marzo 2021, il Sindaco Antonio Giuliano ORDINA – per i giorni Domenica 4 aprile (Santa Pasqua) e Lunedì 5 aprile (Lunedì dell’Angelo) 2021 la chiusura al pubblico di tutte le attività commerciali, comprese quelle di generi alimentari (supermercati, macellerie, bar e similari), ad eccezione delle attività di vendita di carburante per autotrazione, di combustibile per uso domestico e per riscaldamento, delle edicole, dei tabaccai, dei fiorai, delle farmacie e delle parafarmacie; – è consentita la sola vendita per asporto e consegna a domicilio di prodotti alimentari legati alla ristorazione (ristoranti, pizzerie, paninoteche, pasticcerie, ecc.

torna all'inizio del contenuto