Consigli gelo acqua PDF Stampa E-mail
Lunedì 26 Febbraio 2018

Il gelo annunciato per i prossimi giorni metterà a dura prova le tubature e contatori dell'acqua. Gli impianti più a rischio se non ben isolati sono soprattutto i contatori posizionati esternamente al fabbricato. In questo caso si consiglia di verificare che la coibentazione sia applicata sul vano, sulle tubature, sulle valvole e sullo stesso contatore.

Per l'isolamento dei vani contatori è possibile utilizzare polistirolo o poliuretano espanso in pannelli con almeno 2 cm di spessore, reperibile nei negozi che vendono materiali edili. Mentre per quel che concerne tubature, saracinesche e contatori è necessario usare apposite guaine isolanti termiche, avendo l'accortezza di lasciare libero il numeratore del contatore.

 

Attenzione anche ai contatori posti all'interno delle abitazioni. Infatti questi non siano soggetti al gelo solo se situati in locali riscaldati. Le temperatura in cantine, box e ripostigli, privi di riscaldamento, dopo alcune giornate di freddo intenso, potrebbe scendere sotto lo zero, provocando il congelamento dell'acqua. Pertanto è sempre utile provvedere, anche in questo caso, alla protezione della apparecchiature con materiale ad alto isolamento termico.

Per i contatori collocati in seconde abitazioni che, in assenza di inquilini, non siano nemmeno riscaldateè consigliabile chiudere il rubinetto a monte del misuratore e provvedere allo svuotamento dell'impianto interno prima della stagione invernale. Con il rialzarsi delle temperature, è bene verificare lo stato dei contatori ed i livelli di consumo, in quanto lo scioglimento del ghiaccio porta alla luce eventuali rotture e perdite in atto. In caso di danni all'impianto interno, si consiglia di chiudere subito la valvola generale dell'acqua e chiamare un idraulico di fiducia per le necessarie verifiche e riparazioni.

 

In caso di freddo intenso e prolungato, è consigliabile lasciare scorrere un filo di acqua da un rubinetto, basta anche solo il "gocciolamento". Inoltre, per la coibentazione delle tubazioni o vano dei contatori è sconsigliato l'utilizzo di panni o stracci in quanto non hanno nessun potere d'isolamento termico e se bagnati creano l'effetto contrario attirando insetti.

 

In caso di impianti condominiali, con l'arrivo della stagione invernale è buona norma verificare la funzionalità delle valvole di intercettazione alla base delle colonne montanti, proteggere dal gelo le tubazioni esposte all'aria e i contatori dei servizi comuni e utilizzare, se possibile, le prese d'acqua per i servizi condominiali per scaricare temporaneamente le colonne montanti in caso di freddo particolarmente intenso.

 
Comune di Giffoni Valle Piana - Orari di apertura al pubblico: lunedi e mercoledì: 9.00/12.00 - 16.00/18.00 ----- martedì e giovedì chiuso al pubblico ----- venerdì: 9.00/12.00
Via Vignadonica, 19 – 84095 GIFFONI VALLE PIANA (SA) - (Fatturazione elettronica Codice Univoco ufficio: UFLSXQ - protocollogiffonivallepiana@pec.it)
Centralino tel. 089.9828711 – Fax 089.865422 – MAIL:info@comune.giffonivallepiana.sa.it - PEC:protocollogiffonivallepiana@pec.it – Cod. Fisc./P.IVA: 00620980656

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi, contenuti personalizzati e annunci. Ulteriori informazioni Garante per la protezione dei dati personali.

Accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information