NEWS

15 Febbraio 2019

VIABILITA’, DESTINATI 437MILA EURO PER L’ADEGUMAENTO DI “VIA MAROTTI”

Nuovo intervento per migliorare la viabilità a Giffoni Valle Piana. La Regione Campania, con Decreto Dirigenziale, ha approvato il progetto di sistemazione, adeguamento e messa in sicurezza di via Marotti e della Strada Provinciale 26d.

Un impegno da 437mila euro preso da tempo per garantire servizi e vantaggi all’intera comunità, su un tratto stradale di assoluta importanza che collega il comune di Giffoni Valle Piana a quello di Montecorvino Rovella. Nei prossimi giorni sarà stabilito il cronoprogramma che sancirà l’inizio e la durata effettiva dei lavori di rifacimento dell’intera carreggiata.

“Si tratta di un intervento di grande importanza per la viabilità cittadina, permettendo così ai tanti automobilisti di poter raggiungere i diversi comuni dei Picentini senza la necessità di passare dal centro della nostra Città – il commento del sindaco Antonio Giuliano -. Via Marotti” diventerà dunque uno snodo cruciale per l’intero sistema viario comunale, permettendo di dare respiro alla circolazione stradale soprattutto nei periodi di maggiori affluenza nella nostra Città, evitando code e disagi”.

Ultimi articoli

NEWS 8 Aprile 2021

DIGITALIZZAZIONE, ONLINE LA PIATTAFORMA PER IL SUAP. IL SINDACO GIULIANO: “SNELLIRE LA BUROCRAZIA E RENDERE  PIU’ RAPIDO IL DIALOGO FRA CITTADINI E TECNICI”

Il Comune di Giffoni Valle Piana compie un nuovo passo verso la digitalizzazione dei propri servizi.

ORDINANZE 31 Marzo 2021

ORDINANZA SINDACALE N.1 DEL 31 MARZO 2021 – MISURE URGENTI PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

Con l’Ordinanza Sindacale n.1 del 31 Marzo 2021, il Sindaco Antonio Giuliano ORDINA – per i giorni Domenica 4 aprile (Santa Pasqua) e Lunedì 5 aprile (Lunedì dell’Angelo) 2021 la chiusura al pubblico di tutte le attività commerciali, comprese quelle di generi alimentari (supermercati, macellerie, bar e similari), ad eccezione delle attività di vendita di carburante per autotrazione, di combustibile per uso domestico e per riscaldamento, delle edicole, dei tabaccai, dei fiorai, delle farmacie e delle parafarmacie; – è consentita la sola vendita per asporto e consegna a domicilio di prodotti alimentari legati alla ristorazione (ristoranti, pizzerie, paninoteche, pasticcerie, ecc.

torna all'inizio del contenuto