NEWS

28 Ottobre 2019

GIFFONI SI RIFA’ IL LOOK: INSTALLATI I NUOVI RACCOGLITORI DEI RIFIUTI IN PIAZZA UMBERTO I. IL SINDACO GIULIANO: “ATTENZIONE VERSO GLI SPAZI PUBBLICI E RISPETTO DELLA NATURA”

Giffoni  si rifà il look. Nella centralissima Piazza Umberto I, dopo l’installazione delle nuove panchine e delle fioriere che abbelliranno il cuore della città, questa mattina, con l’ausilio del personale dell’Azienda del Cittadino, sono stati collocati i nuovi raccoglitori dei rifiuti.

 

L’intervento, oltre ad abbellire ulteriormente la storica piazza, ha un significato molto importante: grazie a questi nuovi cestini avrà ancora più slancio il progetto  “Giffoni fa la differenza”  voluto dal Sindaco Antonio Giuliano sin dal suo insediamento. Infatti, ogni raccoglitore ospiterà  le frazioni “carta”, “indifferenziato”, “plastica” e “vetro”, al fine di mantenere inalterata la qualità del servizio di raccolta differenziata offerto ai cittadini. I nuovi cestini sono anche dotati di portacenere  e dei contenitori di mozziconi di sigarette, in modo da favorire il decoro urbano nel pieno rispetto dell’ambiente.

 

“L’installazione delle nuove panchine, delle fioriere e soprattutto dei cestini sono il segnale della grande attenzione dell’Amministrazione verso gli spazi pubblici – ha dichiarato il sindaco Antonio Giuliano -.  La collocazione dei nuovi raccoglitori di rifiuti rappresentano inoltre un messaggio oltre che una richiesta di maggiore collaborazione ai cittadini: solo unendo le forze possiamo continuare a tenere elevatissimo il livello di pulizia della nostra Città, rispettando la natura”.

 

Ultimi articoli

AVVISI 27 Dicembre 2022

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

Il  Presidente del Consiglio Comunale VISTO il T.U.

ORDINANZE 21 Dicembre 2022

ORDINANZA SINDACALE N.23/2022 – DIFFERIMENTO MERCATO SETTIMANALE NEI GIORNI 23 E 30 DICEMBRE 2022

Con l’Ordinanza Sindacale n.23/2022, il Sindaco Antonio Giuliano ordina l’anticipo dei tradizionali mercati domenicali del 25 dicembre 2022 e 1 gennaio 2023 rispettivamente nei giorni VENERDI’ 23 DICEMBRE E VENERDI’ 30 DICEMBRE DALLE ORE 07.

torna all'inizio del contenuto