NEWS

19 Settembre 2019

ECODISTRETTO GIFFONI-PONTECAGNANO, IL SINDACO GIULIANO: “ORGOGLIOSO DI QUESTO PROGETTO”

La Regione Campania, nelle ultime ore, ha dato l’ok alla costituzione dell’ecodistretto e ciclo integrato dei rifiuti tra i comuni di Giffoni Valle Piana e Pontecagnano Faiano. Di seguito, la nota del sindaco Antonio Giuliano: “Oggi è una giornata importante per Giffoni ma soprattutto per l’intera area dei Picentini. Con il “sì” arrivato dalla Regione Campania con un cospicuo investimento si sancisce la nascita dell’ecodistretto e del ciclo integrato dei rifiuti. Si tratta di un progetto a cui ho lavorato sin dal mio insediamento e condiviso successivamente alla sua elezione dal sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara con la sottoscrizione di un protocollo di intesa.

 

Un’ idea in cui ho sempre creduto e per la quale mi sono battuto sin dall’inizio del mio mandato. Oggi, grazie alla condivisione e alla sinergia tra primi cittadini dell’intera area dei Picentini, si lancia un segnale forte in un momento delicato per quanto riguarda l’ambiente.

Accolgo con piacere ed orgoglio la fiducia concessa del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e dell’Assessore all’Ambiente Buonavitacola che sin dal primo momento hanno sostenuto ed apprezzato la proposta progettuale dell’ecodistretto.

 

Ancora una volta la Regione Campania, così come l’Ente di Ambito nelle persone del presidente Giovanni Coscia e del direttore generale Bruno Di Nesta, si sono mostrati attenti su un tema così delicato come la gestione dei rifiuti che grazie a questo fondamentale intervento sarà più virtuosa, portando l’area dei Picentini ad essere un modello da imitare”.

Ultimi articoli

NEWS 8 Aprile 2021

DIGITALIZZAZIONE, ONLINE LA PIATTAFORMA PER IL SUAP. IL SINDACO GIULIANO: “SNELLIRE LA BUROCRAZIA E RENDERE  PIU’ RAPIDO IL DIALOGO FRA CITTADINI E TECNICI”

Il Comune di Giffoni Valle Piana compie un nuovo passo verso la digitalizzazione dei propri servizi.

ORDINANZE 31 Marzo 2021

ORDINANZA SINDACALE N.1 DEL 31 MARZO 2021 – MISURE URGENTI PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

Con l’Ordinanza Sindacale n.1 del 31 Marzo 2021, il Sindaco Antonio Giuliano ORDINA – per i giorni Domenica 4 aprile (Santa Pasqua) e Lunedì 5 aprile (Lunedì dell’Angelo) 2021 la chiusura al pubblico di tutte le attività commerciali, comprese quelle di generi alimentari (supermercati, macellerie, bar e similari), ad eccezione delle attività di vendita di carburante per autotrazione, di combustibile per uso domestico e per riscaldamento, delle edicole, dei tabaccai, dei fiorai, delle farmacie e delle parafarmacie; – è consentita la sola vendita per asporto e consegna a domicilio di prodotti alimentari legati alla ristorazione (ristoranti, pizzerie, paninoteche, pasticcerie, ecc.

torna all'inizio del contenuto