NEWS

24 Giugno 2019

LOTTA AL CINIPIDE DEL CASTAGNO, COMPLETATI I LANCI DEL “TORYMUS SINENSIS”

Continua l’impegno del comune di Giffoni Valle Piana nella lotta al Cinipide galligeno del castagno. Nei giorni scorsi, sono stati ultimati i lanci del “Torymus sinensis”, mosca proveniente dalla Cina e antidoto naturale al virus che sta mettendo in ginocchio l’intera filiera castanicola.
 
In virtù del protocollo di intesa siglato con la Comunità Montana, l’Amministrazione Comunale ha disposto le nuove operazioni su gran parte del territorio giffonese. In prima linea il sindaco Antonio Giuliano, l’assessore al patrimonio boschivo Diego Faino, con la presenza di Davide Della Porta, presidente dell’Associazione Castanicoltori Campani.
 
Per favorire l’azione dell’antidoto naturale all’emergenza, l’Amministrazione Comunale invita i castanicoltori di Giffoni Valle Piana a rispettare diversi regole agronomiche:
– E’ vietato effettuare trattamenti fitosanitari nei propri castagneti per i prossimi 12 mesi;
– Non bruciare materiale vegetale nell’arco di 500 metri dal luogo del rilascio degli insetti;
– Non effettuare potature e tagli nei prossimi 24 mesi se non su autorizzazione.
 
“Abbiamo terminato questo cicli di interventi e ci auguriamo che tutto vada nel migliore dei modi – il pensiero dell’assessore Faino -. Ora però chiediamo ai castanicoltori giffonesi di rispettare queste tre regole per non rovinare il lavoro fatto”.

Ultimi articoli

NEWS 30 Novembre 2020

DECORO URBANO, INIZIATE LE OPERAZIONI DI PULIZIA E MESSA IN SICUREZZA DEI VICOLETTI

Sono ripresi questa mattina gli interventi di pulizia e manutenzione dei vicoli nel territorio comunale.

AVVISI 18 Novembre 2020

AVVISO – INTERVENTI DI SANIFICAZIONE E NEBULIZZAZIONE

Si avvisa la cittadinanza che da questa sera, mercoledì 18 novembre 2020, dalle ore 20:30, si procederà alla sanificazione e nebulizzazione dell’intero territorio comunale.

AVVISI 17 Novembre 2020

AZIENDA DEL CITTADINO – MODIFICA MODALITA’ DI ACCESSO AGLI UFFICI

Si Informano gli utenti che in seguito all’ordinanza del 13 novembre 2020 del Ministro della Salute, Roberto Speranza, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19 sono cambiate le modalità di accesso agli uffici dell’Azienda del Cittadino.

NEWS 16 Novembre 2020

EMERGENZA COVID-19 – CENTRO RACCOLTA COMUNALE DEI RIFIUTI CHIUSO AI CITTADINI

ATTENZIONE: Il servizio di raccolta Porta a Porta resta invariato seguendo il solito calendario di conferimento.

torna all'inizio del contenuto