NEWS

18 Giugno 2019

SVERSAMENTI ILLEGALE DI RIFIUTI A SARDONE: INDIVIDUATI E MULTATI I RESPONSABILI

Continua la capillare azione di controllo del territorio per la salvaguardia dell’ambiente nel comune di Giffoni Valle Piana. La Polizia Municipale, dopo gli accertamenti svolti con l’ausilio degli operai dell’Azienda del Cittadino, ha individuato i responsabili di diversi scarichi illegali di rifiuti nella frazione Sardone.

I “furbetti” dello sversamento illegale sono stati multati con le ammende previste ai sensi del regolamento comunale. Dalle verifiche effettuate è stato accertato che i responsabili non risiedono nel comune di Giffoni Valle Piana bensì nelle cittadine limitrofe.

Il sindaco Antonio Giuliano e l’Amministrazione Comunale continueranno a mettere in campo tutte le proprie forze per contrastare questo fenomeno e si affidano al buon senso dei cittadini per una Giffoni più pulita.

Ultimi articoli

NEWS 8 Aprile 2021

DIGITALIZZAZIONE, ONLINE LA PIATTAFORMA PER IL SUAP. IL SINDACO GIULIANO: “SNELLIRE LA BUROCRAZIA E RENDERE  PIU’ RAPIDO IL DIALOGO FRA CITTADINI E TECNICI”

Il Comune di Giffoni Valle Piana compie un nuovo passo verso la digitalizzazione dei propri servizi.

ORDINANZE 31 Marzo 2021

ORDINANZA SINDACALE N.1 DEL 31 MARZO 2021 – MISURE URGENTI PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

Con l’Ordinanza Sindacale n.1 del 31 Marzo 2021, il Sindaco Antonio Giuliano ORDINA – per i giorni Domenica 4 aprile (Santa Pasqua) e Lunedì 5 aprile (Lunedì dell’Angelo) 2021 la chiusura al pubblico di tutte le attività commerciali, comprese quelle di generi alimentari (supermercati, macellerie, bar e similari), ad eccezione delle attività di vendita di carburante per autotrazione, di combustibile per uso domestico e per riscaldamento, delle edicole, dei tabaccai, dei fiorai, delle farmacie e delle parafarmacie; – è consentita la sola vendita per asporto e consegna a domicilio di prodotti alimentari legati alla ristorazione (ristoranti, pizzerie, paninoteche, pasticcerie, ecc.

torna all'inizio del contenuto