NEWS

4 Dicembre 2021

AL VIA LA 26ESIMA EDIZIONE DELLA “MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE PRESEPIALE”, IL SINDACO GIULIANO: “APPUNTAMENTO CON LA TRADIZIONE”

Si aprirà ufficialmente domenica alle ore 19:00 la 26esima edizione della “Mostra Internazionale d’Arte Presepiale”, evento organizzato dall’associazione Pro Loco di Giffoni Valle Piana. Uno storico appuntamento natalizio per il comune di Giffoni Valle Piana e per l’intera area dei Picentini, pronto a ripartire dopo il pit-stop dello scorso anno, quando la 25esima edizione fu traslata su una piattaforma online alla portata di tutti. Da domenica e fino al prossimo 9 gennaio, per i possessori di Green Pass e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia di contenimento al Covid-19, sarà possibile ritornare nella splendida cornice del Complesso Monumentale San Francesco e immergersi nell’arte natalizia.

Per i visitatori ci sarà la possibilità di poter osservare oltre 100 opere. Grande risalto ai prodotti campani e prodotti locali, con 60 manufatti esposti. Ampio spazio al contesto nazionale, con presepi realizzati in diverse regioni d’Italia: Sicilia (Museo Regionale della Ceramica di Caltagirone), Sardegna (associazione “SardinianEvents”), Puglia (diverse personalità affiliate al Museo della Ceramica di Grottaglie), Piemonte (associazione presepi “Anti j Such”), Liguria e Lazio. Da quest’ultima regione ci saranno opere provenienti da Greccio, il paese del primo presepe. Infine grande risalto anche alle opere internazionali, ospitando i presepi arrivati dalla Spagna, dall’Austria, dalla Germania, dall’Ungheria e dalla Repubblica Ceca

“La Mostra Internazionale d’Arte Presepiale è uno degli appuntamenti fissi per tutti i giffonesi così come i tanti appassionati che in passato hanno raggiunto il Complesso Monumentale San Francesco per lasciarsi travolgere dal fascino dell’atmosfera natalizia – il pensiero del Sindaco Antonio GiulianoDesidero ringraziare l’associazione Pro Loco, in particolare il presidente Claudio Mancino, il consiglio direttivo e tutti i volontari che sono scesi in campo con grande ardore per rendere questa manifestazione ancora più internazionale”.

“Dopo la festa a metà dello scorso anno, finalmente ritorniamo in presenza con una mostra ancora più ricca – le parole del Presidente della Pro Loco Giffoni Valle Piana Claudio Mancino -. La 26esima edizione sarà un ritorno alla magia del Natale, alla tradizione del presepe che unisce tutti i visitatori. Inoltre, la possibilità di poter riaprire la mostra a tutti i curiosi ci permetterà di poter celebrare l’appuntamento con i primi 25 anni di storia festeggiati lo scorso anno con l’affetto delle tante persone che ci circondano e ci invogliamo ogni anno a fare sempre meglio”.

Ultimi articoli

NEWS 4 Luglio 2022

PATTO DI AMICIZIA GIFFONI VALLE PIANA – TAN-TAN MARTEDI’ 5 LUGLIO

La sottoscrizione del Patto di Amicizia e la volontà di poter allargare i propri confini.

AVVISI 4 Luglio 2022

AVVISO PUBBLICO – SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE SOCIALE ANZIANI E DIVERSAMENTE ABILI

L’assessore alle Politiche Sociali Eliana Malfeo rende noto che è stato indetto l’avviso pubblico per l’acquisizione di richieste d’accesso al Servizio di Assistenza Domiciliare a carattere Socio-assistenziale per anziani e diversamente abili.

NEWS 30 Giugno 2022

GIFFONI PIANGE CARLO ANDRIA

Giffoni Valle Piana saluta Carlo Andria, personaggio storico della nostra Città, per tre volte Sindaco (dal 1975 al 1977, dal 1978 al 1979 e dal 1982 al 1983) e scomparso quest’oggi all’età di 83 anni.

BANDI E CONCORSI 28 Giugno 2022

ORDINANZA SINDACALE N.15/2022 – UTILIZZO ACQUA POTABILE

Con l’Ordinanza Sindacale n.15 del 27 giugno 2022, il Sindaco Antonio Giuliano ORDINA è fatto divieto assoluto, per il periodo dal 28 giugno 2022 al 30 settembre 2022, nel territorio di Giffoni Valle Piana di UTILIZZARE L’ACQUA POTABILE erogata dalla rete comunale di distribuzione per usi diversi da quello civile-domestico, con particolare riferimento all’utilizzo dell’acqua per:  irrigazione/innaffiamento campi, orti, giardini, prati e ogni spazio privato, riempimento piscine, lavaggio vetture (con esclusione di mezzi d’opera e agricoli) ed altri utilizzi impropri e, comunque, diversi dalle normali necessità domestiche ed igieniche.

torna all'inizio del contenuto