NEWS

25 Agosto 2020

IL MIBACT SOSTIENE IL COMUNE DI GIFFONI VALLE PIANA: ASSEGNATO UN CONTRIBUTO PER LA BIBLIOTECA COMUNALE “PEPPINO IMPASTATO”

Un nuovo riconoscimento per il comune di Giffoni Valle Piana. La Direzione Generale Biblioteche e Diritto d’Autore del MiBACT ha pubblicato il Decreto di approvazione dell’elenco dei beneficiari della misura prevista dal decreto del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo n. 267 del 4 giugno 2020 concernente “Contributo alle biblioteche per acquisto libri. Sostegno all’editoria libraria”.

Il comune di Giffoni Valle Piana è stato ammesso a finanziamento per una cifra di 2143,26 euro. L’importo verrà destinato alla biblioteca comunale “Peppino Impastato”, sita in via Falcone e Borsellino e ripartita negli scorsi mesi con un nuovo progetto in collaborazione con le associazioni Pro Loco Giffoni Valle Piana e Il Gabbiano Onlus. L’iter è stato seguito dal Sindaco Antonio Giuliano e dalla consigliera comunale Stefania Gubitosi

“Si tratta di un riconoscimento che permette di sottolineare come Giffoni sappia farsi trovare pronta quando c’è la possibilità di intercettare fondi per la promozione della cultura”, il pensiero del Sindaco Antonio Giuliano.

“L’assegnazione di questo piccolo fondo – le parole della consigliera Stefania Gubitosi – ci permetterà di arricchire la nostra biblioteca con l’acquisto di nuovi libri e favorire lo sviluppo del progetto “Leggere per vivere meglio”, iniziato negli scorsi mesi che sta avendo un’ottima risposta in termini di partecipazione e interesse

Ultimi articoli

AVVISI 27 Dicembre 2022

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

Il  Presidente del Consiglio Comunale VISTO il T.U.

ORDINANZE 21 Dicembre 2022

ORDINANZA SINDACALE N.23/2022 – DIFFERIMENTO MERCATO SETTIMANALE NEI GIORNI 23 E 30 DICEMBRE 2022

Con l’Ordinanza Sindacale n.23/2022, il Sindaco Antonio Giuliano ordina l’anticipo dei tradizionali mercati domenicali del 25 dicembre 2022 e 1 gennaio 2023 rispettivamente nei giorni VENERDI’ 23 DICEMBRE E VENERDI’ 30 DICEMBRE DALLE ORE 07.

torna all'inizio del contenuto