AVVISI

12 Maggio 2020

AVVISO – RICHIESTA RIMBORSO TICKET MENSA E TRASPORTO SCOLASTICO

Il Responsabile dell’Area Amministrativa rende noto che i genitori degli alunni iscritti all’ultimo anno della scuola  primaria  e/o dell’infanzia  hanno la possibilità  di richiedere il rimborso dei ticket, relativi al servizio di mensa scolastica, acquistati presso l’Ufficio Istruzione del Comune e non utilizzati a causa della chiusura delle scuole, disposta dal Governo Centrale per l’emergenza sanitaria epidemiologica da Covid -19.

Si rende noto, altresì, che è possibile richiedere il rimborso del ticket versato per il servizio di trasporto scolastico per i mesi successivi a febbraio, ovvero con decorrenza dal mese di marzo.

Il modulo per richiedere il rimborso (che dovrà essere consegnato presso l’Ufficio Istruzione il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 entro e non oltre il 03 giugno 2020 unitamente al modulo di domanda e ai ticket), è disponibile  sul sito istituzionale del Comune.

Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti è possibile contattare i seguenti recapiti telefonici: 089/9828738    – 089/9828725.

 

CLICCA QUI PER IL MODULO DI DOMANDA

Ultimi articoli

NEWS 8 Aprile 2021

DIGITALIZZAZIONE, ONLINE LA PIATTAFORMA PER IL SUAP. IL SINDACO GIULIANO: “SNELLIRE LA BUROCRAZIA E RENDERE  PIU’ RAPIDO IL DIALOGO FRA CITTADINI E TECNICI”

Il Comune di Giffoni Valle Piana compie un nuovo passo verso la digitalizzazione dei propri servizi.

ORDINANZE 31 Marzo 2021

ORDINANZA SINDACALE N.1 DEL 31 MARZO 2021 – MISURE URGENTI PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

Con l’Ordinanza Sindacale n.1 del 31 Marzo 2021, il Sindaco Antonio Giuliano ORDINA – per i giorni Domenica 4 aprile (Santa Pasqua) e Lunedì 5 aprile (Lunedì dell’Angelo) 2021 la chiusura al pubblico di tutte le attività commerciali, comprese quelle di generi alimentari (supermercati, macellerie, bar e similari), ad eccezione delle attività di vendita di carburante per autotrazione, di combustibile per uso domestico e per riscaldamento, delle edicole, dei tabaccai, dei fiorai, delle farmacie e delle parafarmacie; – è consentita la sola vendita per asporto e consegna a domicilio di prodotti alimentari legati alla ristorazione (ristoranti, pizzerie, paninoteche, pasticcerie, ecc.

torna all'inizio del contenuto