NEWS

15 Febbraio 2020

UN SABATO SPECIALE: IL SINDACO GIULIANO, L’ASSESSORE TEDESCO E LA DELEGAZIONE DEL CARNEVALE GIFFONESE IN VISITA AL REPARTO PEDIATRIA DELL’OSPEDALE “S.MARIA DELLA SPERANZA”

Doni e tanti sorrisi per un sabato da ricordare. Il Sindaco Antonio Giuliano, il primario del reparto di Cardiologia nonché assessore dott. Luigi Tedesco, e una folta delegazione del Carnevale Giffonese, capitanata dal direttore artistico Emanuela Costabile, hanno fatto visita questa mattina al reparto di Pediatria del presidio ospedaliero “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia.

 

I presenti, insieme all’associazione Arcobaleno Marco Iagulli di Battipaglia, si sono intrattenuti con i piccoli pazienti, donando gadget della 34esima edizione del Carnevale Giffonese.

 

Abbiamo provato a trasformare questa mattinata in un giorno di festa da ricordare per tutti i piccoli – il commento del sindaco Antonio Giuliano -. Desidero ringraziare il dott. Luigi Tedesco, il dott. Pasquale Vastola, direttore sanitario e il dott. Livio D’Isanto, primario del reparto di Pediatria, per la grande disponibilità dimostrata e per averci ospitato”.

 

https://cool-agency.it/

Ultimi articoli

NEWS 8 Aprile 2021

DIGITALIZZAZIONE, ONLINE LA PIATTAFORMA PER IL SUAP. IL SINDACO GIULIANO: “SNELLIRE LA BUROCRAZIA E RENDERE  PIU’ RAPIDO IL DIALOGO FRA CITTADINI E TECNICI”

Il Comune di Giffoni Valle Piana compie un nuovo passo verso la digitalizzazione dei propri servizi.

ORDINANZE 31 Marzo 2021

ORDINANZA SINDACALE N.1 DEL 31 MARZO 2021 – MISURE URGENTI PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

Con l’Ordinanza Sindacale n.1 del 31 Marzo 2021, il Sindaco Antonio Giuliano ORDINA – per i giorni Domenica 4 aprile (Santa Pasqua) e Lunedì 5 aprile (Lunedì dell’Angelo) 2021 la chiusura al pubblico di tutte le attività commerciali, comprese quelle di generi alimentari (supermercati, macellerie, bar e similari), ad eccezione delle attività di vendita di carburante per autotrazione, di combustibile per uso domestico e per riscaldamento, delle edicole, dei tabaccai, dei fiorai, delle farmacie e delle parafarmacie; – è consentita la sola vendita per asporto e consegna a domicilio di prodotti alimentari legati alla ristorazione (ristoranti, pizzerie, paninoteche, pasticcerie, ecc.

torna all'inizio del contenuto