NEWS

15 Febbraio 2019

PRESENTATO ALL’ANTICA RAMIERA IL PROGETTO “#CYBERBRAVE, CORAGGIO IN CIRCOLO”. IL SINDACO GIULIANO: “UNITI CONTRO L’INDIFFERENZA E LA DISUGUAGLIANZA”

Si è svolta ieri la conferenza di presentazione del progetto “#CYBERBRAVE, CORAGGIO IN CIRCOLO”. L’idea, ideata e sviluppata dall’ ORATORIO GIOVANNI PAOLO II – ANSPI- APS e patrocinata dal Comune di Giffoni Valle Piana, è stata illustrata al pubblico nella splendida struttura dell’Antica Ramiera dinanzi ad un folta cornice di pubblico. Tema principale la lotta al bullismo, argomento di grande attualità e molto diffuso tra i più giovani soprattutto con l’esplosione del fenomeno “social”. L’intera discussione è stata incentrata sull’analisi e la possibilità di interventi di sensibilizzazione e di incentivazione della comunità alla prevenzione e al contrasto del fenomeno di violenza fisica e soprattutto psicologica nel confine ormai sempre più labile tra mondo “reale” e “virtuale”.

All’incontro, moderato dalla giornalista Simona Cataldo, hanno preso parte Antonio Giuliano, sindaco di Giffoni Valle Piana, e l’onorevole Franco Picarone. Il progetto è stato presentato da Don Alessandro Bottiglieri, direttore di “Cyber Brave”, e dalla psicologa Patrizia Morretta. Tanti i complimenti e le considerazioni favorevoli espresse da Alessandro Turchi, Presidente Nazionale di soli dirigenti, dell’avvocato Giuseppe Dessì, Presidente ANSPI, e del dottor Erminio Rinaldi, Avvocato Generale della Corte d’Appello della Procura di Salerno. Le conclusioni sono state affidate alla dottoressa Lucia Fortini, assessore all’Istruzione, Politiche Sociali e Giovanili della Regione Campania.

“Giffoni si é contraddistinta ormai da 48 anni come miglior esperienza interculturale possibile, abbattendo ogni muro fatto di indifferenza e disuguaglianza – il commento del sindaco Antonio Giuliano -.  Questo però non significa abbassare l’attenzione su un fenomeno come il Cyberbullismo, tema spinoso e da combattere con attenzione e perseveranza. “#CYBERBRAVE è un progetto in cui abbiamo sempre creduto, supportandolo con ogni mezzo e vedendone oggi orgogliosamente i risultati”.

“Sono felice di poter essere ospite della presentazione del primo progetto che presentiamo nell’ambito del progetto Scuola di Comunità, un programma regionale a cui tengo moltissimo perché mette insieme associazioni e scuole con l’obiettivo di combattere la dispersione scolastica e diffondere la cultura della legalità sul territorio – il messaggio di Lucia Fortini, assessore all’Istruzione, Politiche Sociali e Giovanili della Regione Campania -. Da Giffoni Valle Piana parte un messaggio importante e soprattutto un segnale importante nella lotta al bullismo e al cyber-bullismo”.

PRESENTATO ALL’ANTICA RAMIERA IL PROGETTO “#CYBERBRAVE, CORAGGIO IN CIRCOLO”. IL SINDACO GIULIANO: “UNITI CONTRO L’INDIFFERENZA E LA DISUGUAGLIANZA”

Ultimi articoli

NEWS 18 Giugno 2019

SVERSAMENTI ILLEGALE DI RIFIUTI A SARDONE: INDIVIDUATI E MULTATI I RESPONSABILI

Continua la capillare azione di controllo del territorio per la salvaguardia dell’ambiente nel comune di Giffoni Valle Piana.

BANDI 18 Giugno 2019

AVVISO PUBBLICO – INDIVIDUAZIONE DI PARTNER PER LA PARTECIPAZIONE AL “PIANO DI INTERVENTI ED AZIONI PER LA PREVENZIONE, GESTIONE E CONTRASTO DEL FENOMENO DEL BULLISMO E CYBERBULLISMO”

Manifestazione di interesse in risposta all’Avviso pubblico per l’individuazione di partner per la partecipazione al “Piano di interventi ed azioni per la prevenzione, gestione e contrasto del fenomeno del bullismo e del cyberbullismo” – L.

NEWS 18 Giugno 2019

INIZIATI I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA A VASSI

Sono iniziati i lavori di riqualificazione urbana nella frazione Vassi.

BANDI 18 Giugno 2019

BANDO DI GARA – AFFIDAMENTO GESTIONE DI UN LOCALE/BAR PRESSO IL BORGO MEDIEVALE DI TERRAVECCHIA

BANDO DI GARA relativo all’affidamento, in regime di concessione della gestione di un locale bar/ristorante ubicato al piano terraneo dell’Ostello della Gioventù presso il Borgo Medievale di Terravecchia e subordinato alla realizzazione di opere di manutenzione straordinaria per la durata di 48 mesi rinnovabili.

torna all'inizio del contenuto