NEWS

20 Febbraio 2020

INTERVENTO LAMPO: DOMENICA 23 FEBBRAIO RIAPRE LA CHIESA SS. ANNUNZIATA. IL SINDACO GIULIANO: “UNA PAROLA MANTENUTA”

Riapertura lampo. “La Chiesa Ss. Annunziata ritornerà ad essere la casa dei fedeli giffonesi”. Lo ha dichiarato il Sindaco Antonio Giuliano dopo la firma della revoca dell’Ordinanza dello scorso 8 gennaio 2020, con la quale la Chiesa Madre del comune di Giffoni Valle Piana venne chiusa al pubblico in seguito al distacco e caduta di piccoli pezzi di intonaci.

L’Amministrazione Comunale in brevissimo tempo concesse il contributo straordinario a fondo perduto per l’installazione di una rete di protezione per bloccare nuove possibili cadute di intonaci e di un telo anti-polvere per garantire la sicurezza dei fedeli. Un intervento lampo durato poco più di tre settimane, permettendo così la pronta riapertura della Chiesa SS. Annunziata per domenica mattina, quando alle ore 11 le funzioni religiose torneranno ad essere celebrate nella Chiesa Madre.


“Lo scorso gennaio promisi durante un incontro con i fedeli che le festività della Spina Santa si sarebbero tenute regolarmente nella Chiesa Ss. Annunziata  e così sarà
– ha dichiarato il Sindaco Antonio Giuliano -. Una parola mantenuta con un intervento di manutenzione straordinaria, voluto fortemente dall’Amministrazione Comunale per riaprire in tempi brevissimi uno dei punti più importanti di riferimento per la comunità giffonese”.


“Si tratta di una grande soddisfazione, i fedeli giffonesi potranno ritornare a pregare in quella che è considerata una seconda casa
– ha dichiarato il parroco Don Alessandro Bottiglieri -. Un plauso speciale va al Sindaco Antonio Giuliano e all’intera Amministrazione Comunale per la grande disponibilità mostrata”.

Ultimi articoli

NEWS 8 Aprile 2021

DIGITALIZZAZIONE, ONLINE LA PIATTAFORMA PER IL SUAP. IL SINDACO GIULIANO: “SNELLIRE LA BUROCRAZIA E RENDERE  PIU’ RAPIDO IL DIALOGO FRA CITTADINI E TECNICI”

Il Comune di Giffoni Valle Piana compie un nuovo passo verso la digitalizzazione dei propri servizi.

ORDINANZE 31 Marzo 2021

ORDINANZA SINDACALE N.1 DEL 31 MARZO 2021 – MISURE URGENTI PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

Con l’Ordinanza Sindacale n.1 del 31 Marzo 2021, il Sindaco Antonio Giuliano ORDINA – per i giorni Domenica 4 aprile (Santa Pasqua) e Lunedì 5 aprile (Lunedì dell’Angelo) 2021 la chiusura al pubblico di tutte le attività commerciali, comprese quelle di generi alimentari (supermercati, macellerie, bar e similari), ad eccezione delle attività di vendita di carburante per autotrazione, di combustibile per uso domestico e per riscaldamento, delle edicole, dei tabaccai, dei fiorai, delle farmacie e delle parafarmacie; – è consentita la sola vendita per asporto e consegna a domicilio di prodotti alimentari legati alla ristorazione (ristoranti, pizzerie, paninoteche, pasticcerie, ecc.

torna all'inizio del contenuto