NEWS

10 Gennaio 2020

AVVISO – MODIFICA ORARIO SOSPENSIONE IDRICA DOMANI, SABATO 11 GENNAIO

Si avvisa la cittadinanza che, contrariamente a quanto comunicato questa mattina, la sospensione idrica prevista per domani, sabato 11 gennaio 2020, avverrà dalle ore 04.00 alle ore 10.00. L’interruzione dell’erogazione idrica interesserà le seguenti zone: via Vignadonica, via Parma, via Beneventano, via Assisi, via Padova, via Perugia, via S.Rocco, via Calabrano, via Calabranello, via San Lorenzo e Piazza del Popolo.

 

Considerati i possibili disagi ai cittadini e alle attività commerciali, di comune accordo con la ditta incaricata l’Amministrazione Comunale ha deciso di anticipare il calendario dei lavori. Nel pomeriggio la comunicazione verrà data nelle zone interessate anche dal corpo di Polizia Locale.

 

La sospensione dell’erogazione idrica è necessaria per realizzare l’allaccio del nuovo impianto antincendio di cui è stato dotato l’edificio scolastico “Vincenzo Stavolone”, completando così un intervento di fondamentale importanza per la sicurezza dei bambini, fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale e che segue quello già completato lo scorso settembre presso l’istituto “Fausto Andria” di Santa Caterina.

Ultimi articoli

NEWS 8 Aprile 2021

DIGITALIZZAZIONE, ONLINE LA PIATTAFORMA PER IL SUAP. IL SINDACO GIULIANO: “SNELLIRE LA BUROCRAZIA E RENDERE  PIU’ RAPIDO IL DIALOGO FRA CITTADINI E TECNICI”

Il Comune di Giffoni Valle Piana compie un nuovo passo verso la digitalizzazione dei propri servizi.

ORDINANZE 31 Marzo 2021

ORDINANZA SINDACALE N.1 DEL 31 MARZO 2021 – MISURE URGENTI PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

Con l’Ordinanza Sindacale n.1 del 31 Marzo 2021, il Sindaco Antonio Giuliano ORDINA – per i giorni Domenica 4 aprile (Santa Pasqua) e Lunedì 5 aprile (Lunedì dell’Angelo) 2021 la chiusura al pubblico di tutte le attività commerciali, comprese quelle di generi alimentari (supermercati, macellerie, bar e similari), ad eccezione delle attività di vendita di carburante per autotrazione, di combustibile per uso domestico e per riscaldamento, delle edicole, dei tabaccai, dei fiorai, delle farmacie e delle parafarmacie; – è consentita la sola vendita per asporto e consegna a domicilio di prodotti alimentari legati alla ristorazione (ristoranti, pizzerie, paninoteche, pasticcerie, ecc.

torna all'inizio del contenuto