NEWS

16 Dicembre 2019

#GIFFONI50, QUESTA MATTINA LA CONFERENZA DI PRESENTAZIONE AL LICEO TASSO. IL VICE-SINDACO ANDRIA: “INSIEME PER FARE LA STORIA”

Si è svolta questa mattina, nell’aula magna dello storico liceo “Torquato Tasso” di Salerno, la conferenza di presentazione di #Giffoni50, il programma di iniziative che il Giffoni Opportunity metterà in campo per festeggiare in maniera indimenticabile i primi 50 anni di vita. Insieme al direttore artistico del Giffoni Opportunity, Claudio Gubitosi, all’evento ha presenziato il vice-sindaco di Giffoni Valle Piana, Antonio Andria.

“Il Giffoni Film Festival è un motivo d’orgoglio per il nostro territorio – ha dichiarato il vice-sindaco Antonio Andria -. Grazie a questa magnifica manifestazione la nostra Giffoni è riuscita a raggiungere ogni angolo del pianeta, imponendosi come il miglior esempio di integrazione tra i popoli. Ora si è proiettati nella sfida del Giffoni Opportunity, dimostrazione di una realtà sempre al passo con i tempi e sorretta da un entusiasmo e da una passione immensa. E’ bene ricordare anche il lavoro svolto dall’Amministrazione Comunale nel corso degli anni: ci siamo imposti come un modello, ottenendo dall’Unione Europea il riconoscimento ufficiale di “buona pratica”. Ora ci appresteremo a presentare altri due progetti ambiziosi, sostenendo spalla a spalla il Giffoni Opportunity”.

Ultimi articoli

NEWS 8 Aprile 2021

DIGITALIZZAZIONE, ONLINE LA PIATTAFORMA PER IL SUAP. IL SINDACO GIULIANO: “SNELLIRE LA BUROCRAZIA E RENDERE  PIU’ RAPIDO IL DIALOGO FRA CITTADINI E TECNICI”

Il Comune di Giffoni Valle Piana compie un nuovo passo verso la digitalizzazione dei propri servizi.

ORDINANZE 31 Marzo 2021

ORDINANZA SINDACALE N.1 DEL 31 MARZO 2021 – MISURE URGENTI PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

Con l’Ordinanza Sindacale n.1 del 31 Marzo 2021, il Sindaco Antonio Giuliano ORDINA – per i giorni Domenica 4 aprile (Santa Pasqua) e Lunedì 5 aprile (Lunedì dell’Angelo) 2021 la chiusura al pubblico di tutte le attività commerciali, comprese quelle di generi alimentari (supermercati, macellerie, bar e similari), ad eccezione delle attività di vendita di carburante per autotrazione, di combustibile per uso domestico e per riscaldamento, delle edicole, dei tabaccai, dei fiorai, delle farmacie e delle parafarmacie; – è consentita la sola vendita per asporto e consegna a domicilio di prodotti alimentari legati alla ristorazione (ristoranti, pizzerie, paninoteche, pasticcerie, ecc.

torna all'inizio del contenuto