NEWS

30 Maggio 2019

ORGANIZZAZIONE CURE TERMALI – TUTTE LE INFO

Il Responsabile dell’Area Amministrativa rende noto che come per gli anni scorsi il Comune mette a disposizione i propri uffici per l’organizzazione delle cure termali presso gli stabilimenti di Contursi Terme.

 

Il Comune interviene unicamente per la fase dell’iscrizione mentre la scelta dello stabilimento resta a cura dell’utente.

 

Il trasporto viene organizzato dallo stabilimento prescelto tenendo conto dal numero minimo degli utenti raccolto.

 

Si precisa che ciascuno stabilimento necessita di un numero minimo di utenti per organizzare il trasporto, pari a 50 (cinquanta).

 

L’Ufficio Politiche Sociali è a disposizione fin dalla data odierna per chiarimenti e supporto tecnico: tel. 0899828730 – 0899828749.

 

Alla data odierna gli stabilimenti che hanno assicurato la loro disponibilità alle condizioni sopra citate sono i seguenti:

TERME CAPASSO 24 GIUGNO – 6 LUGLIO 2019

TERME ROSAPEPE 1 LUGLIO – 13 LUGLIO 2019

TERME DEL TUFARO 22 LUGLIO – 3 AGOSTO 2019

TERME VULPACCHIO 19 AGOSTO – 31 AGOSTO 2019

TERME FORLENZA 26 AGOSTO – 7 SETTEMBRE

Ultimi articoli

NEWS 8 Aprile 2021

DIGITALIZZAZIONE, ONLINE LA PIATTAFORMA PER IL SUAP. IL SINDACO GIULIANO: “SNELLIRE LA BUROCRAZIA E RENDERE  PIU’ RAPIDO IL DIALOGO FRA CITTADINI E TECNICI”

Il Comune di Giffoni Valle Piana compie un nuovo passo verso la digitalizzazione dei propri servizi.

ORDINANZE 31 Marzo 2021

ORDINANZA SINDACALE N.1 DEL 31 MARZO 2021 – MISURE URGENTI PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

Con l’Ordinanza Sindacale n.1 del 31 Marzo 2021, il Sindaco Antonio Giuliano ORDINA – per i giorni Domenica 4 aprile (Santa Pasqua) e Lunedì 5 aprile (Lunedì dell’Angelo) 2021 la chiusura al pubblico di tutte le attività commerciali, comprese quelle di generi alimentari (supermercati, macellerie, bar e similari), ad eccezione delle attività di vendita di carburante per autotrazione, di combustibile per uso domestico e per riscaldamento, delle edicole, dei tabaccai, dei fiorai, delle farmacie e delle parafarmacie; – è consentita la sola vendita per asporto e consegna a domicilio di prodotti alimentari legati alla ristorazione (ristoranti, pizzerie, paninoteche, pasticcerie, ecc.

torna all'inizio del contenuto